Grazie per la visita, mi fa piacere se lasci un commento ........... grazie

martedì 1 giugno 2010

Storia di un avanzo di stoffa da 50 cent. da Ikea

Mia figlia minore, vede oltre il suo naso, e rovistanto in quei cestoni da Ikea dove mettono tutto quello che non possono vendere nel reparto, perchè magari sporco o rovinato ha trovato una striscia di una comunissima stoffa bianca, a trama grossa ................ pensate a 50 centesimi. Orgogliosa del suo acquisto è arrivata a casa entusiasta, io l'ho "archiviata" in attesa di un idea.


L'idea non si è fatta attendere: la stoffa era praticamente larga e lunga quanto il tavolo dell'ingresso.
Ed allora ho applicato, con la tela adesiva, dei cuori di cotone arancione (che richiamano la cornice di un quadro, la poltroncina ed il lampadario) ai quali ho impunturato il bordo, intorno uno zig-zag sempre arancio, ed ecco pronta la striscia.


Buon pomeriggio.

11 commenti:

  1. Idea stupenda! A volte basta poco , ma con l'idea giusta si creano capolavori!! Belli i cuori arancioni, danno l'idea dell'estate... ormai ci siamo...
    Baci baci
    Annamaria

    RispondiElimina
  2. Siete geniali,
    madre e anche figlia.
    Angela

    RispondiElimina
  3. ci vuole estro e capacità a sfruttare ritagli e avanzi
    brava
    Cris

    RispondiElimina
  4. basta saper aspettare e l'idea arriva. E che bellissima idea!

    RispondiElimina
  5. Ecco cosa vuol dire essere creativi!
    mari

    RispondiElimina
  6. ottimo occhio la figlia, ottima mano e gusto la madre!!!!

    RispondiElimina
  7. ma sei stata geniale...complimenti

    RispondiElimina
  8. Molto bello, buona giornata creativa, Renata.

    RispondiElimina
  9. avessi anch'io una figlia che si dedicasse o perlomeno apprezzasse i lavori della sua mamma !
    ciao mia cara
    Pat

    RispondiElimina
  10. semplicemente geniale !!!
    manuela

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails