Grazie per la visita, mi fa piacere se lasci un commento ........... grazie

sabato 16 ottobre 2010

16 ottobre 2009

Ho pensato molto a questo candy, sono stata molto indecisa, ma non festeggiare il mio primo anno nella rete mi sembrava come non preparare una torta al proprio figlio.
Ho escogitato una cosa diversa dal solito e l'ho chiamata "che cos'è".

E' un utensile che usava mia nonna, ora non serve più, o meglio non si usa più per quello che serviva a lei, ed ha un altra forma.
Tra tutte coloro che indovineranno, ne estrarrò una alla quale invierò una cosina fatta da me che oggi completo e domani vi mostro.
Se vi và di farmi un pò di pubblicità mi fa piacere, altrimenti non è necessario.
Dimenticavo la scadenza, diciamo che una settimana è più che sufficiente, avete tempo fino a domenica 24 ottobre.

P.S. se non lo riconoscete lasciate comunque un commento, perchè se nessuno indovina l'estrazione la faccio lo stesso.

Buon fine settimana

43 commenti:

  1. ciao, io ci provo, mi piacciono i giochi!!!! Secondo me è un calzascarpe!!! O almeno la forma lo ricorda!!! Complimentoni per il tuo primo anno di blog!!!Ciao Elisa

    RispondiElimina
  2. Forse è un attrezzo che serviva per raccogliere la cenere del camino da una parte o per ammucchiare il grano, non ho idea , ma la sua forma è particolare!!!! serviva per spostare, ammucchiare, raccoglier, boh!!!!
    buon fine settimana comunque, Teresa

    RispondiElimina
  3. Mmmmm...questa si che è difficile...direi che tua nonna poteva usarlo per spostare la legna/carbone dentro la stufa. Quindi è un utensile per la stufa: è la mia risposta definitiva! :)
    Tanti auguri per il tuo compli-blog!
    Baci baci

    RispondiElimina
  4. Ciao Milena! Originale quest' idea! Anche a me sembra qualcosa per il camino, per raccogliere la cenere....comunque adesso chiedo informazioni a mia madre......comunque partecipo!!!!! Buona domenica!

    RispondiElimina
  5. .....secondo me è un "lumino", cioè da appendere e sitemarci sopra il lumicino acceso! nn so se mi sono spiegata bene....cmq ormai è la mia risposta! ciao!

    RispondiElimina
  6. anche a me è venuto in mente un attrezzo per spostare la cenere della stufa . . . sennò non saprei!!
    sono veramente curiosa di sapere di cosa si tratta!

    RispondiElimina
  7. Un calzascarpe, o un misurino per il riso :D

    RispondiElimina
  8. A me invece qualcosa che ha a che fare con la pasta fatta in casa.

    RispondiElimina
  9. alla prima vista sembra anche a me un attrezzo per spostare la legna nella stufa/camino... per muovere la cenere...
    mumble...??????...mumble
    bell'idea hai avuto!
    ciao
    Antonella

    RispondiElimina
  10. Bella idea quella del quiz... difficile però! Anche a me viene in mente un attrezzo per la stufa o caminetto o forse per il bracere con cui si scaldava il letto...
    Ciao
    Roberta

    RispondiElimina
  11. Provo ancora.....per ripulire la tavola dove si impasta la farina ( la ' spianatora!!!!' )....incomincio a divertirmi!

    RispondiElimina
  12. All'inizio ho pensato ad un calzascarpe, ma poi guardandolo bene nn mè sono troppo convinta...nn saprei proprio e la cosa mi incuriosisce molto!
    Buona domenica
    Cinzia

    RispondiElimina
  13. Un attrezzo per rigirare le caldarroste nella padella posta sul fuoco...
    io ci ho provato visto che è stagione, e il clima è proprio da caldarroste calde...
    Ciao
    Domenica

    RispondiElimina
  14. buon compleanno al tuo blog! secondo me è un attrezzo per lavorare il legno. vado a linkarti e incrocio le dita. buona domenica Dori

    RispondiElimina
  15. ho appena aperto un blog, e mi voglio cimentare anche io. Dalle mie parti si usava per ripulire la tavola di legno dalla farina dopo aver fatto la pasta sfoglia. Buon compleanno per il tuo blog
    Iris

    RispondiElimina
  16. ciao! Auguri!

    io dico che è il raschietto per ripulire la spianatoia!

    Kiss ^_^

    RispondiElimina
  17. Gia' sembra proprio un raschietto per ripulire la spianatoia dopo aver fatto la pasta in casa, okkey io partecipo dicendo raschietto da spianatoia!!!!!Grazie!!!!!!!

    RispondiElimina
  18. Un raschetto per pulire i residui sulla tavola....speriamo bene.

    RispondiElimina
  19. Ciao!
    Che bella idea il tuo quiz :)
    Io penso sia qualche utensile per il camino.
    A presto
    Claudia

    RispondiElimina
  20. Auguri e complimenti per il blog.
    Secondo me l'utensile è un raschietto per il ghiaccio che tanti anni fa si comperava a blocchi.
    ciao ciao

    RispondiElimina
  21. Ciao Milena, anche io come molte penso ad un attrezzo per raccogliere la cenere da una stufa a legna, buon compliblog.
    Un abbraccio
    Raffaella

    RispondiElimina
  22. ...fuori tema al massimo, a me sembra un attrezzo per fare,diciamo,la pedicure agli zoccoli dei cavalli,
    oppure un attrezzo per lavorare il legno, perchè per la cucina ho l'impressione che sia troppo grosso ( poi ci dirai che serviva a chiudere i tortellini :o)))

    RispondiElimina
  23. Prima di tutto...AUGURIIIII!!!
    Quanto allo strano oggetto...non ho la più pallida idea di cosa sia e quindi la butto lì a caso: un attaccapanni! (figurati!)
    Un bacio,
    Rosa

    RispondiElimina
  24. Ciao sono capitata qui per caso e partecipo molto volentieri...anche se non ne ho la più pallida idea... sarà qualcosa per spostare la cenere nel camino?
    Boh!! Buon compliblog
    ciao Grazia

    RispondiElimina
  25. a me sembra un attrezzo per girare le caldarroste...ma non credo sia cosi..auguri per il blog..un abbraccio..Iulia

    RispondiElimina
  26. penso sia un raschietto per pulire il tavolo di legno dopo aver impastato. Buon compliblog! Ciao Angela

    RispondiElimina
  27. non ne ho la più pallida idea........mi butto, un utensile da cucina......
    metto il tuo curioso candy sul mio blog....

    RispondiElimina
  28. Ciao, per prima cosa auguri,,è già passato un anno?
    A me sembra un oggetto per raschiare. burro? spianatoia? e chi lo può sapere!
    Loretta

    RispondiElimina
  29. ciao milena,
    per prima cosa felice compliblog!!!
    per quanto riguarda l'oggetto sembra una zappettina o serve per fare la granita? (gradda.checca ;-) kiss
    sei su http://blogcandymania.blogspot.com/
    incrocio le dita e spero... ;-)
    goccedioceano2000(at)libero(dot)it
    blog creativo http://kreattiva.blogspot.com/

    RispondiElimina
  30. Ciao, mi chiamo Lorella ed è la prima volta che "capito" sul tuo blog. Complimenti per le creazioni e buon compleblog!
    Partecipo anch'io: secondo me è un calzastivaletti (all'epoca delle nostre nonne si usavano!).
    Ora vado a postare sul mio blog il link a questo tuo indovinello.

    RispondiElimina
  31. ciao .partecipo volentieri perchè penso di aver capito l'oggetto in questione.Mia nonna lo usava spesso perche' aveva sempre le mani in pasta,lo chiamava 'rasula',cmq lo usiamo ancora quando si deve pulire e raschiare la spianatoia dalla farina che vi si è attaccata.Grandiosa la tua idea e stupendo è il tuo blog.baci.non ho un blog.la mia e-mail è giusi.ran@tiscali.it

    RispondiElimina
  32. Ciao!!!!
    bellissima l'idea del "cos'è"!!!!
    non sono la prima, ma credo proprio anch'io che serve x raschiare l'asse x impastare... io ora uso il coltello!!!!
    l'occhiolino in fondo al manico dovrebbeservire x appenderlo, giusto?
    corro a linkarti al mio blog!
    ciao ciao!!!!
    Simo

    RispondiElimina
  33. Allora...ci ho pensato e credo (come già altre hanno detto) che questo attrezzo servisse a tua nonna per raschiare i residui di impasto dalla spianatoia...chissà se ci io e le altre ci abbiamo preso ;-)
    Ora vado a linkarti nel mio blog!

    RispondiElimina
  34. ciao io direi un misurino o qualcosa per la legna metto il link sul blog ciao

    RispondiElimina
  35. l'attrezzo che serviva per spostare le braci nel braciere? o forse più generalmente nel camino?
    buon compliblog!
    ros

    RispondiElimina
  36. Auguri!!!
    Nell'uso originale è un raschietto da cucina ma oggi potrebbe essere un a decorazione da attaccare al muro con una composizione di fiori secchi!
    Baci.
    Federica

    RispondiElimina
  37. che bella questa idea dell'indovinello, ho guardato e riguardato questo attrezzino e lo associo al fuoco ed alle braci con la cenere. tanti cari auguri e complimenti. un abbraccio

    RispondiElimina
  38. ciao michela, anche io ho subito pensato ad un utensile che servisse per raccogliere la cenere...però mi sembra troppo corto!
    poi pensandoci un po mi è venuto in mente che potrebbe essere un raschietto per tirar via l'impasto dal tagliere o da qualunque appoggio!^_^ quindi per me è una RASCHIA!!^_^
    corro a mettere il link!

    RispondiElimina
  39. Ciao Milena...allora qui da noi questo attrezzo si chiamava "rasola" e serviva per raschiare sul tavolo dove si preparava il pane,oppure si faceva la pasta in casa e all'occorrenza tagliava anche perfettamente i pezzi di impasto da cui venivano fuori le pagnotte,oppure i pezzettini piccoli da cui si facevano poi gli gnocchi...un bacio e buon compliblog!!!

    RispondiElimina
  40. ciao :) secondo me è il raschietto per le teglie o per il tavolo dove si impastava la pasta per il pane ecc...

    RispondiElimina
  41. Nice gift!
    http://lilangkrea.blogspot.com/

    RispondiElimina
  42. Ciao Milena....ho indagato in casa prima di rispondere...anche se in un primo tempo pensavo fosse un attrezzo per cuocere le patate alla brace...o togliere le uova bollite dall'acqua...pernso sia un utensile da cucina per raschiare l'asse di legno sulla quale le nonne impastavano la sfoglia per le tagliatelle o impastavano il pane. Intanto tanti auguri e complimetni per il simpatico giochino
    Roberta

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails