Grazie per la visita, mi fa piacere se lasci un commento ........... grazie

lunedì 14 maggio 2012

l’eredità da non sottovalutare

 

Nella sua casa la mia nonna paterna aveva un giardino meraviglioso, lei amava molto i fiori e sicuramente a differenza di me aveva il “pollice-verde”, in circa 50 mq di giardino aveva tutto rose, ortensie, lillà, peonie, margherite ……….

020

aveva anche dei fiori che sembravano delle campanelle (non ho idea di come si chiamino) e quando ancora non erano completamente aperti sembravano delle piccole bolle che io immancabilmente scoppiavo. Ho una foto che la ritrae al centro di questo giardino, poichè era piuttosto piccola di statura i fiori sono alla sua stessa altezza.

024

Con gli anni la casa è stata divisa, ristrutturata e i fiori del giardino strapiantati, insomma  ……. mi ritrovo incosapevolmente ad avere tre alberelli di lillà, diverse piante di peonie ed un ortensia …….

022

…….. e tutti vivi e vegeti!!!!!!!!! E per chi non ci crede questa è la dimostrazione.

7 commenti:

  1. Bellissimi i tuoi fiori!!!
    E, dal momento che ti ricordano la tua cara nonna, sono ancora più belli!!!!

    Baciii
    Cri&Anna

    RispondiElimina
  2. Bellissimi e profumatissimi i lillà!
    Annamariaq

    RispondiElimina
  3. Bellissimi, mi piacciono molto questi fiori d'altri tempi, mi ricordano la mia infanzia.
    Peonie e lillà non mancavano nei giardini delle ville, noi non avevamo giardino e io ne sognavo uno così, tutto fiorito e col pensiero mi immergevo nei suoi profumi..

    RispondiElimina
  4. Sento profumo di lillà. Bellissimi!!Buona giornata

    RispondiElimina
  5. ma che bello! un'ottima eredità!
    baci Baci

    RispondiElimina
  6. Che belli questi fiori...Nicole

    RispondiElimina
  7. bellissima questa eredità, la peonia anche se non completamente fiorita ha un bellissimo colore....
    MGrazia

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails